NarniToday

Sballo fra i giovanissimi, aveva un bazar della droga in casa: denunciato

Quasi 300 grammi tra “fumo” e marijuana, nei guai un operaio di 22 anni. Sequestrato anche del “prezioso” olio di hashish

L’indagine dei carabinieri è partita dopo il sequestro di alcuni grammi di hashish ad un diciannovenne, fermato alle Mole, che nascondeva il “fumo” in un pacchetto di sigarette. Da qui, gli investigatori hanno ricostruito la piramide dello spaccio fino ad arrivare al bazar della droga che un operaio di 22 anni di Narni, incensurato, aveva allestito in casa.

Complessivamente, i militari della stazione di Narni scalo hanno sequestrato 300 grammi di droghe leggere, oltre a 500 euro in contanti che secondo i carabinieri sarebbero frutto della fiorente attività di spaccio. Inoltre, il 22enne aveva in casa un piccolo “tesoro”: hashish nero e quindi di qualità superiore rispetto a quello smerciato e dell’olio, sempre di hashish.

Il ragazzo è stato denunciato con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti

  • Laghi in Umbria, per un bagno rinfrescante o una passeggiata nella natura

  • Memoria olfattiva, come gli odori riportano alla luce i ricordi

I più letti della settimana

  • Terrore in California, imprenditore ternano fra le pallottole di una sparatoria

  • Terremoto nella notte, l’epicentro fra Acquasparta e Massa Martana

  • La vincitrice del Grande Fratello Martina Nasoni: "Dovrò operarmi nuovamente"

  • Tragico incidente, muore travolto dal proprio trattore

  • Doppio incidente stradale nella mattinata odierna: uomo rimane ferito dall'impatto

  • Giovani disoccupati, arriva l’assegno di “aiuto alla persona”: 300 euro al mese dalla Regione

Torna su
TerniToday è in caricamento