NarniToday

Cattivi odori, un’azienda del territorio narnese la fonte delle emissioni diffuse

L’assessore all’ambiente Alfonso Morelli: “Il sindaco adotterà un provvedimento di ordinanza sindacale affinché la causa dei cattivi odori sia rimossa immediatamente”.

foto di repertorio

Sarebbe un’azienda del territorio la fonte di potenziali emissioni diffuse e denunciate nei giorni scorsi da alcuni cittadini. Lo rende noto l’assessore all’ambiente Alfonso Morelli, che interviene sul caso dei cattivi odori avvertiti allo scalo. “A fronte dei controlli avvenuti in questi giorni da parte dei tecnici Arpa – osserva l’assessore Morelli - il sindaco adotterà un provvedimento di ordinanza sindacale affinché la causa dei cattivi odori sia rimossa immediatamente”.

Nel contempo è stata attivata: "Una completa e complessa attività di monitoraggio della qualità dell'aria che prevede tra l'altro il coinvolgimento attivo, anche con il posizionamento di campionatori passivi in abitazioni, di alcuni cittadini che in questi giorni aveva sollevato la questione. I risultati dei monitoraggi saranno resi noti non appena disponibili”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiori d’arancio per Samanta Togni, il “sì” a Narni il 15 febbraio: ecco le pubblicazioni di matrimonio

  • Inquinamento a Terni: “Leucemie, linfomi, tumori, melanomi: eccesso di morti per tutte le cause”

  • Cospea Village, via libera al secondo piano: più negozi e nuovi posti di lavoro

  • Lutto nella medicina sportiva ternana: è scomparso Italo Pieramati

  • Dramma sfiorato, camion perde le ruote che finiscono contro un'auto

  • Terni, nella strada del sesso fra trans e prostitute: "Ecco con cosa combattiamo ogni giorno"

Torna su
TerniToday è in caricamento