NarniToday

Incendio a Nera Montoro, le analisi dell’Arpa: tutto regolare

Accertamenti su alcuni campioni di vegetazione dopo il rogo del primo luglio, il Comune di Narni revoca le ordinanze restrittive

Vigili del fuoco al lavoro Nera Montoro

Non hanno evidenziato “impatti ambientali significativi” le analisi effettuate dai tecnici dell’Agenzia regionale per l’ambiente effettuati su nove campioni vegetali, prelevati nell’area interessata dall’incendio che nella notte del primo luglio ha interessato una attività di recupero pneumatici della ditta Terni Energia di Nera Montoro. Per quewsto, il Comune di Narni ha ritirato l’ordinanza restrittiva che vietava il consumo di prodotti vegetali in un raggio di due chilometri “dal luogo dell’incendio”.

ordinanza_narni-2“I campionamenti – spiega l’Arpa in una nota indirizzata al municipio narnese, al prefetto e alla Ausl 2 – sono stati effettuati in corrispondenza dei 4 punti cardinali alla distanza di metri 500 e 1.000 dal punto in cui si è sviluppato l’incendio”. I 9 campionamenti hanno riguardato “vegetali a foglia larga” per valutare le eventuali ricadute dell’incendio, restituendo però parametri al di sotto del limite di allerta.

Le risultanze tecniche hanno dunque permesso all’amministrazione comunale narnese di ritirare le ordinanze restrittive.

Potrebbe interessarti

  • Laghi in Umbria, per un bagno rinfrescante o una passeggiata nella natura

  • Memoria olfattiva, come gli odori riportano alla luce i ricordi

I più letti della settimana

  • Terrore in California, imprenditore ternano fra le pallottole di una sparatoria

  • Terremoto nella notte, l’epicentro fra Acquasparta e Massa Martana

  • La vincitrice del Grande Fratello Martina Nasoni: "Dovrò operarmi nuovamente"

  • Tragico incidente, muore travolto dal proprio trattore

  • Doppio incidente stradale nella mattinata odierna: uomo rimane ferito dall'impatto

  • Giovani disoccupati, arriva l’assegno di “aiuto alla persona”: 300 euro al mese dalla Regione

Torna su
TerniToday è in caricamento