NarniToday

Narni, rivoluzione ztl: via all’installazione dei varchi elettronici

Il primo cantiere è stato aperto nell’area di porta della Fiera, ecco come cambia la circolazione stradale

Si aprono gli “occhi” elettronici a protezione della zona a traffico limitato nel centro storico di Narni.
L’amministrazione comunale ha infatti avviato in questi giorni il programma di realizzazione della nuova regolamentazione del traffico e sono iniziate le operazioni di installazione dei varchi elettronici. Il primo cantiere è stato aperto nella zona di Porta della Fiera.

“Per rendere sicuro e agevole lo svolgimento delle attività di cantiere – spiega una nota diffusa da Palazzo del Podestà - nell’ambito dei lavori di installazione dei varchi elettronici di controllo alle zone a traffico limitato del centro storico, si è reso necessario sospendere temporaneamente la circolazione veicolare”.

Il blocco è iniziato mercoledì alle 8.30 e durerà fino alle 8 di lunedì 14 gennaio. Sempre il Comune informa che, a causa della variazione alla circolazione veicolare, l’uscita dalla ztl 1 (da via Marcellina e dal parcheggio degli Orti per via delle Mura) sarà garantita per tutti i veicoli in transito attraverso l’itinerario via Gattamelata-piazza Trento-via Caterina Franceschi Ferrucci.

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Aceto, ecco quello che non sapete sul suo utilizzo in casa

  • Come cuocere i cibi in lavastoviglie, all'insegna del risparmio energetico e della salute

  • Ecologia e colori brillanti, ecco la moda estate 2019

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul raccordo autostradale Terni-Orte

  • Apre un nuovo locale nella movida ternana: domani l'inaugurazione

  • Incidente stradale sulla Flaminia, quattro persone in ospedale

  • Incidente stradale, muore giovane narnese dopo tragico schianto

  • Bollette dell’acqua, nasce il Bii: ecco il bonus da 80 euro per 7.500 utenti

  • Una notte magica, l'acqua di San Giovanni porta amore, fortuna e salute

Torna su
TerniToday è in caricamento