NarniToday

La Torre del Capitano intitolata a Franco Ricci

La decisione del consiglio comunale di Narni per ricordare il fondatore della Prociv Arci scomparso nei giorni scorsi

Franco Ricci

Sarà intitolata a Franco Ricci la Torre del Capitano, in via Saffi, sede della Prociv Arci, di cui Ricci è stato fondatore ed era presidente. Lo ha deciso il consiglio comunale di Narni che ha votato all’unanimità un ordine del giorno nel quale ricorda la figura del volontario, morto a 81 anni pochi giorni fa, e stabilisce alcune iniziative in sua memoria. Consiglieri, sindaco e giunta comunale, in apertura della seduta di ieri, hanno anche deposto una rosa rossa sulla sedia dove Ricci sedeva per assistere alle sedute del Consiglio.

“Il presidente della storica Prociv di Narni ha rappresentato da sempre un punto di riferimento per la protezione civile locale e non solo”, recita un passaggio dell’atto votato dall’assemblea elettiva di Palazzo del Podestà che ha anche deciso di predisporre un’iniziativa da ripetere annualmente in ricordo dei valori improntati allo spirito di servizio alla comunità rappresentati da Ricci.  

Potrebbe interessarti

  • Laghi in Umbria, per un bagno rinfrescante o una passeggiata nella natura

  • Memoria olfattiva, come gli odori riportano alla luce i ricordi

I più letti della settimana

  • Terrore in California, imprenditore ternano fra le pallottole di una sparatoria

  • Terremoto nella notte, l’epicentro fra Acquasparta e Massa Martana

  • La vincitrice del Grande Fratello Martina Nasoni: "Dovrò operarmi nuovamente"

  • Tragico incidente, muore travolto dal proprio trattore

  • Doppio incidente stradale nella mattinata odierna: uomo rimane ferito dall'impatto

  • Giovani disoccupati, arriva l’assegno di “aiuto alla persona”: 300 euro al mese dalla Regione

Torna su
TerniToday è in caricamento