NarniToday

Narnia Festival, si è conclusa l'edizione dei record tra grande musica e ospiti d'eccezione

L'ottava edizione della kermesse ideata da Cristiana Pegoraro, ha visto, tra gli altri, la partecipazione di Massimo Lopez, Massimo Giletti e Margherita Granbassi


 

Gli ingredienti c’erano tutti affinché il Narnia Festival fosse un successo e così è stato per l’edizione numero otto che si è chiusa a Narni, domenica 4 agosto, superando ogni record. Pubblico delle grandi occasioni, con oltre cinquemila presenze, nella kermesse che mette insieme più forme d’arte sul filo conduttore della musica, ideata e diretta dalla pianista di fama internazionale Cristiana Pegoraro, sotto la guida musicale del direttore d’orchestra e medagliato olimpico di canottaggio Lorenzo Porzio.

Oltre 55 concerti e spettacoli, molti dei quali sold out, tra Narni, Terni, Amelia, Orvieto, Scheggino e Piediluco, e poi mostre, itinerari culturali di alto livello e più di 50 corsi didattici condotti da maestri di prestigiose accademie internazionali e rivolti a diversi strumenti e discipline (musica, opera, teatro e danza). Tutto questo è stato il Narnia Festival impreziosito, per il quinto anno consecutivo, dal conferimento della medaglia del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Tanti gli ospiti del mondo dello spettacolo (tra cui Massimo Giletti, che ha condotto la serata di apertura del festival, e l’attore Massimo Lopez, insignito del premio ‘Leone d’argento alla carriera’), dell’arte, della musica e dello sport, con i campioni olimpici Margherita Granbassi, Roberto Cammarelle e Giacomo Crosa, testimonial della mostra ‘Lo sport nel cuore’, organizzata in collaborazione con il Coni.

narnia festival  (5)-2

“Sono molto soddisfatta – ha commentato Pegoraro –. Il Narnia Festival è una kermesse di carattere internazionale. Oltre ai grandi spettacoli e produzioni di cui andiamo fieri, uno dei punti di forza è sicuramente lo scambio interculturale tra musicisti di tutto il mondo che avviene attraverso i programmi didattici del Campus Internazionale di Alto Perfezionamento Artistico, con circa 300 giovani studenti da tutto il mondo e famiglie al seguito. Abbiamo in cantiere tanti altri progetti che andremo a sviluppare in diversi Paesi per rendere il Narnia Festival sempre più importante, contribuendo in questo modo anche a far conoscere l’Umbria in tutto il mondo”. “La nostra proposta didattica – ha continuato Porzio – è rivolta a diversi strumenti e discipline artistiche, quindi musica, opera, teatro e danza. Quest’anno abbiamo dato spazio anche al musical, con insegnanti direttamente da Broadway”. Il legame con gli Stati Uniti si è consolidato nel corso del 2019 con il debutto, a marzo, del Narnia Festival alla Carnegie Hall di New York: lo spettacolo ‘Fantasia italiana’, che ha visto protagonisti Pegoraro, Porzio e la Chamber Ensemble of Rome (composta dai migliori partecipanti ai corsi di alto perfezionamento del festival e dai vincitori del concorso Olimpiadi della musica) ha fatto registrare il ‘sold out’ e ha sancito il successo definitivo del Narnia Festival a livello internazionale. Lo spettacolo è stato riproposto al Narnia Festival nella serata che ha visto anche la consegna del premio ‘Leone d’argento alla carriera’ al Professor Avvocato Emmanuele Francesco Maria Emanuele, Presidente della Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale, il cui ente strumentale Fondazione Cultura e Arte contribuisce alla realizzazione del Narnia Festival e del Campus Internazionale di Alto Perfezionamento Artistico. “Ci tengo a ringraziare – ha dichiarato Pegoraro – tutti quelli che hanno sostenuto il Narnia Festival: Fondazione Cultura e Arte, Regione Umbria, Comune di Narni, Fondazione Carit, Cassa di Risparmio di Orvieto, Camera di Commercio di Terni, e tutti gli sponsor della rassegna”.

Potrebbe interessarti

  • Laghi in Umbria, per un bagno rinfrescante o una passeggiata nella natura

  • Memoria olfattiva, come gli odori riportano alla luce i ricordi

I più letti della settimana

  • Turista ternano muore sulla spiaggia di San Benedetto del Tronto

  • Incidente stradale all'incrocio maledetto, le foto dello schianto. Tra i coinvolti una famiglia con due bambini

  • Incidente stradale, l'incrocio maledetto colpisce ancora: schianto tra due auto

  • Terrore in California, imprenditore ternano fra le pallottole di una sparatoria

  • Terremoto nella notte, l’epicentro fra Acquasparta e Massa Martana

  • Ermes Maiolica colpisce ancora: “bucata” la pagina ufficiale Facebook di Matteo Salvini

Torna su
TerniToday è in caricamento