NarniToday

Un viaggio che vale una vita, Piero Pacini torna a casa dopo due mesi

È atterrato alle 9.30 all’aeroporto di Ciampino il Falcon dell’Aeronautica militare che ha riportato in Italia il narnese colpito da un malore in Perù lo scorso primo ottobre. L’uomo è stato trasferito all’ospedale di Terni

È atterrato alle 9.30 di oggi, 28 novembre, all’aeroporto di Ciampino il Falcon 900 dell’Aeronautica militare decollato ieri da Lima e che ha riportato in Italia Piero Pacini, il narnese di 62 anni colpito lo scorso primo ottobre da un grave malore in Perù, dove si trovava in vacanza con la moglie.

In queste settimane si sono moltiplicate le iniziative di solidarietà per organizzare questo viaggio che vale una vita. “È tornato Piero – ha scritto in un post su Facebook il sindaco di Narni, Francesco De Rebotti - Siamo tutti contenti ed orgogliosi della nostra comunità”.

Da Ciampino l’uomo è stato poi trasferito all’ospedale Santa Maria di Terni per le cure mediche del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tecnologia e stile made in Terni sugli aerei di mezzo mondo: accordo tra AeroSeatek e Giant Aviation

  • Nozze d’oro, svelata la truffa dei finti matrimoni tra ternani e straniere: ecco come funziona

  • Terni sbarca su Rai 1: un ampio servizio per raccontare la città dell’acciaio

  • Viale dello Stadio, tagliati i pini dello spartitraffico: il video dell'abbattimento

  • LA VIDEO-INTERVISTA Sara Tommasi e la sua rinascita: "Ero devastata, anche per colpa mia, ma ora so di valere..."

  • La Via della Seta porta a Terni milioni di euro e posti di lavoro: i dettagli del patto AeroSeatek-Giant Aviation

Torna su
TerniToday è in caricamento