NarniToday

Viabilità, al via oggi lavori di rifacimento del manto stradale sulla provinciale Amelia-Orte

Apertura del cantiere nel territorio comunale amerino per migliorare ed aumentare i livelli di sicurezza per chi viaggia. Costo complessivo di circa 130 mila euro

Prendono il via oggi altri lavori stradali. La Provincia di Terni ha infatti messo in programma l’apertura del cantiere lungo la strada provinciale 8 fra Amelia e Orte, in territorio comunale amerino.

I lavori rientrano nel programma di rifacimento delle pavimentazioni stradali, con interventi prioritari nei tratti maggiormente rovinati della rete viaria provinciale.

L’intervento che parte oggi interessa un tratto di circa 1 chilometro di lunghezza e punta ad aumentare i livelli di sicurezza per chi viaggia e a migliorare le condizioni di viabilità. Il costo complessivo è di circa 130mila euro.

Nel frattempo il servizio viabilità comunica che sono terminati i lavori di riqualificazione del manto stradale sulla strada provinciale 35 dalla stazione di Montecastrilli alla frazione di Casteltodino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Piazza Tacito, la “guerra” dei parcheggi sotterranei: il Comune di Terni vuole mezzo milione

  • Attualità

    Fontana di piazza Tacito, dopo il sopralluogo l'annuncio: "A metà giugno la presentazione del progetto"

  • Incidenti stradali

    Frontale tra mezzi pesanti, traffico in tilt sulla Somma

  • Cronaca

    La corsa in treno e le notti in un albergo di Roma: ecco svelata la “fuga” di Silvana

I più letti della settimana

  • Silvana Nicolina Palozzi è stata ritrovata a Roma, una vicenda a lieto fine

  • La corsa in treno e le notti in un albergo di Roma: ecco svelata la “fuga” di Silvana

  • Incidente all'uscita della superstrada, auto sfonda guard rail

  • Maxi sequestro di droga a Terni, l’ombra della mafia

  • Il Chico Mendes riceve l'idoneità alla balneazione, tutte le novità

  • Scomparsa donna, i vigili del fuoco la cercano lungo le sponde del fiume Nera

Torna su
TerniToday è in caricamento